• Laboratorio O - Complesso Aule Belmeloro - Via B. Andreatta, 8 - Bologna
    44.4949101 11.3563913

05 MAGGIO 2020

Laboratorio O - Complesso Aule Belmeloro - Via B. Andreatta, 8 - Bologna
dalle 9:30 alle 15:00

Finalità dell'iniziativa

Il corso, di carattere teorico-pratico, si ispira all’iniziativa Library Carpentry: un progetto formativo focalizzato sullo sviluppo di competenze informatiche specifiche nella gestione dei dati e nell’uso dei relativi strumenti avanzati.

 

Obiettivi di apprendimento

L’obiettivo è quello ampliare le competenze informatiche immediatamente applicabili in ambito lavorativo, focalizzandoci sulla gestione, pulizia ed elaborazione di dati, con esempi concreti basati su problemi reali attinenti alla professione bibliotecaria. La formazione su tali competenze è innanzitutto volta a diffondere una maggiore consapevolezza sulle possibilità avanzate nella gestione di una grande mole di dati, sfruttando strumenti dedicati e automatismi che riducano il rischio di errori.

La gestione di dati è un'attività comune nella professione bibliotecaria e si presenta in un ampio ventaglio di casistiche, che possono ad esempio riguardare l’analisi di:

  • posseduto in banche dati e abbonamenti a libri e riviste elettroniche;
  • dati di accesso degli utenti o di prestito in una biblioteca;
  • utilizzo delle risorse elettroniche ad accesso aperto e non;
  • accesso degli utenti a siti quali il portale delle biblioteche, le riviste ad accesso aperto pubblicate dall’Ateneo, i portali etc.;
  • output della ricerca ed estrazioni bibliografiche provenienti da varie fonti.

 Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

-           riconoscere i limiti della gestione manuale dei dati (ore di lavoro e rischio di errori) e il potenziale di automazione

-           avere un quadro delle molteplici possibilità di gestione dei dati tramite strumenti avanzati

-           comunicare e collaborare con maggiore efficacia con il personale tecnico informatico

-           conoscere il concetto di espressione regolare e il suo funzionamento per l’utilizzo nei vari contesti di selezione avanzata

-           utilizzare Open Refine per importare i dati da vari formati ed effettuare modifiche, pulizie, selezioni, reconciling ed esportazione in vari formati

-           convertire i dati in vari formati


Destinatari

Il corso è destinato ai colleghi bibliotecari che si trovano abitualmente a gestire dati quali – ad esempio – elenchi di posseduti/abbonamenti, dati di prestito e consultazione di materiale, dati bibliografici etc, specie se in grande quantità. Il corso è pensato per massimo 20 persone (in aula informatica).


Prerequisiti di accesso

Sono richieste conoscenze informatiche conformi al profilo dei destinatari.

 

Metodologie e metodi formativi

Il corso si articola in lezione frontale con esercitazioni.

 

Data e sede:

Il corso si terrà Martedì 5 maggio dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 13.00 alle 15.00 presso il Laboratorio Informatico O del Complesso Aule Belmeloro, via B. Andreatta, 8 - Bologna

 

Programma: 

  • Introduzione al concetto di uso informatico dei dati
  • Introduzione alle espressioni regolari, con esercizi
  • Introduzione all’uso di Open Refine
  • Selezione e facet
  • Modifica dei dati e reconciling
  • Esportazione, archiviazione e condivisione dei progettI

 

Docente:

Piero Grandesso, ABIS (AlmaDL - Unità di processo Gestione e sviluppo della biblioteca digitale d'Ateneo)

 

Iscrizioni: 

Al momento le iscrizioni sono chiuse, avendo già raggiunto il numero massimo di partecipanti.

Gli iscritti hanno ricevuto conferma.