A cosa serve

Il piano documenta, fin dalle fasi iniziali della ricerca, le modalità e le azioni che devono essere intraprese dai ricercatori per una gestione FAIR dei dati finalizzata alla loro valorizzazione e alla loro preservazione nel tempo, oltre la fine del progetto di ricerca stesso.

E' necessario aggiornare il piano ogni volta intervengano delle modifiche nella natura dei dati o nelle modalità di gestione.

I contenuti del piano devono essere condivisi e accettati da tutti i ricercatori impegnati nella ricerca, in particolare da coloro che sono responsabili della raccolta e della gestione dei dati. 

 

Cosa tratta

Un piano di gestione dei dati si articola, in genere, nelle seguenti sezioni:

  • informazioni amministrative sul progetto di ricerca
  • descrizione dei dati di ricerca prodotti o riutilizzati nell'ambito del progetto
  • standard e metadati utilizzati nella raccolta e nella gestione dei dati
  • misure di sicurezza nel trattamento dei dati nel corso del progetto
  • gestione delle eventuali problematiche relative all'etica, alla gestione di dati personali e sensibili, a esigenze di confidenzialità e riservatezza
  • deposito e condivisione dei dati utilizzati nelle pubblicazioni scientifiche di progetto
  • archiviazione e accesso ai dati dopo la fine del progetto
  • gestione della documentazione relativa alla cura dei dati
  • identificazione delle responsabilità coinvolte nella produzione e gestione dei dati

Modelli

Esistono molti modelli a cui ispirarsi per predisporre un piano di gestione dei dati di ricerca. In genere i diversi programmi di finanziamento quali H2020 e ERC prevedono dei template specifici da compilare.

Il Gruppo Italiano di Supporto all'Open Science (IOSSG) ha predisposto una check-list di riferimento che può essere utilizzata in mancanza di un template determinato.

I gruppi di ricerca dell'Università di Bologna che desiderano assistenza per la predisposizione del piano di gestione dei dati o data management plan posso contattare il servizio AlmaDL.

 

Strumenti utili

  Compilazione online del piano di gestione dei dati

Sono disponibili diversi servizi online per la compilazione di un piano di gestione dei dati qualora non si debba seguire un modello specifico:

  • Elixir Data Stewarship Wizard: questionario guidato e integrato con numerose risorse informative esterne per la gestione FAIR dei dati; possibiltà di scelta dei template;   corredato di metriche di valutazione della FAIRness dei propri dati; esportabile in formati leggibili dalle macchine.
  • DCC DMPonline: questionario guidato con indicazioni, consigli ed esempi per la compilazione del piano di gestione dei dati; sul sito sono disponibili moltissimi piani di gestione dei dati pubblicati da ricercatori di numerose istituzioni internazionali.

 Calcolo dei costi

Esistono check-list per determinare i costi della gestione dei dati che in genere sono coperti dal budget di progetto:

 Anonimizzazione dei dati

OpenAIRE mette a disposiozne un applicazione open source per la rimozione delle informazioni personali da set di dati: