Pandoracampus è la piattaforma digitale e-learning dell'editore "Il Mulino" che consente agli studenti lo studio su computer e mobile, anche in modalità offline, sincronizzando appunti, segnalibri, esercizi e domande. La piattaforma offre un'area dedicata, personalizzabile in base ai criteri che l'utente ritiene utile inserire, in cui è possibile creare un calendario con gli obiettivi da raggiungere, consultare manuali e sottoporsi a step di verifica dell'apprendimento. 

Grazie ad un accordo economico negoziato dall'Ateneo con l'editore (licenza multiutente a tempo), che prevede  la disponibilità di una quota  di crediti per il digital lending, la piattaforma permette agli studenti di prendere in prestito gratuitamente i 320 manuali (n. disponibile in data 16-02-2021) di scienze sociali, umanistiche e tecnico-scientifiche dei seguenti editori: il Mulino, ISEDI, UTET Università e Città Studi Edizioni. La collezione verrà incrementata nel corso del tempo con l’aggiunta di nuovi manuali. 

Il servizio è dedicato ai soli studenti. I docenti dell'Ateneo possono chiedere l'accesso libero ad un testo direttamente al Mulino.

 

Modalità del prestito

Al primo accesso, gli studenti registrandosi con la propria e-mail istituzionale possono prendere in prestito, per la durata massima di 3 mesi, una copia digitale di un volume e consultarlo per tutto il tempo necessario alla preparazione di un esame.  

Ogni volume può essere preso in prestito da 7 utenti in contemporanea.

Ciascun utente può ottenere 1 testo alla volta; un ulteriore testo sarà possibile alle seguenti condizioni:

  • 2 manuali adottati per la preparazione dello stesso corso;
  • 2 manuali adottati in due corsi diversi per la preparazione contemporanea di 2 esami;
  • 2 manuali per la preparazione alla tesi;
  • 2 manuali se le biblioteche non hanno il cartaceo;

 

Per accedere al prestito digitale è necessario seguire le seguenti istruzioni:

  • al primo utilizzo effettuare una registrazione sulla piattaforma utilizzando esclusivamente l'indirizzo e-mail di Ateneo (@studio.unibo.it); una mail di conferma verrà inviata all'indirizzo e-mail comunicato
  • accedere a https://www.pandoracampus.it/lending con l'account per consultare il catalogo e individuare il testo di interesse
  • inviare una richiesta di prestito cliccando su "Richiedi prestito"
  • un'e-mail, inviata dal gestore della piattaforma allo studente, chiederà conferma d'iscrizione al corso di laurea in cui il volume desiderato viene adottato come testo d'esame; nel caso di studenti laureandi l'indispensabilità del volume per la preparazione della tesi di laurea
  • l'abilitazione all'accesso sarà concessa previa conferma d'iscrizione e il testo resterà a disposizione per 3 mesi. Il manuale potrà essere restituito anche anticipatamente, dopo 60 giorni; nel caso, ad esempio, si voglia attivare il prestito di un nuovo manuale
  • una settimana prima della scadenza del prestito l’utente riceve un alert

 

Accedendo alla piattaforma è possibile:

  • consultare i manuali in formato htlm, evidenziare il testo, prendere appunti e inserire segnalibri
  • accedere alle risorse integrative e agli esercizi di autoverifica
  • stampare 1 “unità pagina digitale” (definita dall’ editore come unità logica di apprendimento, corrispondente a un capitolo/sezione) alla volta e non più di 25 “unità pagina digitale” del manuale per un periodo di 30 giorni
  • copiare i contenuti pari a 10 “unità pagina” del manuale digitale in un periodo di 365 giorni. Il pulsante che consente la copia di porzioni del testo si disattiva automaticamente una volta raggiunta la quantità massima di copia/incolla consentiti

Si rimanda a questo breve tutorial per le modalità di registrazione e per approfondimenti sull'utilizzo della risorsa per lo studio

Pandoracampus è ottimizzata per l’uso di Chrome e compatibile con le versioni più recenti dei browser (Chrome, Safari, Firefox, Edge) e degli screen reader (Jaws, NVDA, Voice Over, Talk Back). E' accessibile secondo gli standard previsti dalla Fondazione LIA (Libri Italiani Accessibili) e utilizza gli strumenti di lettura integrati nella piattaforma sia per non vedenti sia per dislessici (https://www.pandoracampus.it/accessibility).

Risorsa acquisita nell'ambito del "Progetto 2000 e-book per i nostri studenti" il cui Il costo è sostenuto interamente dal Sistema Bibliotecario Di Ateneo.