Altre denominazioni

Sez. spec. in Informatica giuridica e Bioetica

Ambito disciplinare

Scienze giuridiche.

Indirizzo

Via Galliera, 3 Bologna 40121 BO

  • Red Marker
    44.49719 11.341784 Via Galliera, 3 Bologna 40121 BO

Contatti

+39.51.277220; +39.51.277265

E-mail: cirsfid.biblioteca@unibo.it

Sito web: http://giuridica.sba.unibo.it/

Acnp: Vai alla scheda

NOTE:

Per variazioni d'orario aggiornate in tempo reale si vedano gli avvisi pubblicati sul sito web http://giuridica.sba.unibo.it/.

Il servizio di interlibrary loan è sospeso dal 06.12.2019 al 10.01.2020

Il servizio di document delivery è sospeso dal 06.12.2019 al 10.12.2019

ORARI

Lunedì Chiuso
Martedì Chiuso
Mercoledì 9:00-13:00
Giovedì 9:00-13:00 14:00-17:00
Venerdì 9:00-13:00
Sabato Chiuso
Domenica Chiuso

NOTE ORARIO

Negli avvisi sul sito http://giuridica.sba.unibo.it/ eventuali variazioni sono riportate in tempo reale anche in inglese. - Dal 18 novembre 2019 e fino a nuovo avviso, l'apertura è temporaneamente prevista dal mercoledì al venerdì con i consueti orari (mattino 9:00-13:00, giovedì pomeriggio 14:00-17:00) e chiusura il lunedì e il martedì. - Chiuso venerdì 6 dicembre 2019, aperto invece lunedì 9 dicembre 2019.

Servizi

Posti lettura: 26
Terminali al pubblico: 9
Ricerca bibliografica in linea: SI
Fotocopie: SI
Metri quadri Biblioteca: 435.39
Supporti: CdRom

Note di servizio

Si vedano anche i servizi indicati nel sito web a partire da http://giuridica.sba.unibo.it/ - I terminali al pubblico sono riservati alle ricerche bibliografiche, mentre per l'utilizzo completo si può accedere ai laboratori del Cirsfid in viale Filopanti: http://www.cirsfid.unibo.it/il-centro/laboratori/laboratori-sede-palazzina-filopanti. - Servizio fotocopie con tessere comuni ad altre strutture - WIFI.

Consultazione e prestito

Il prestito è disponibile per docenti ricercatori laureandi studenti della Scuola studenti dell'Università esterni

La consultazione è disponibile per docenti ricercatori laureandi studenti della Scuola studenti dell'Università esterni

Condizioni Fornitura dei Documenti/ILL/Condizioni del Prestito

Il servizio avviene esclusivamente fra biblioteche e di preferenza in regime di reciproca collaborazione gratuita. Di conseguenza NON SI EFFETTUANO SPEDIZIONI AI SINGOLI UTENTI, che devono far recapitare le richieste dalla loro biblioteca di fiducia. L'invio di fotocopie di articoli, in base al rispetto delle vigenti norme in materia di diritto d'autore e salvo controindicazioni da parte degli editori, viene effettuato preferibilmente in pdf. Gli utenti della biblioteca che richiedano articoli da altre biblioteche sono soggetti al regolamento di queste ultime per l'erogazione del servizio e si fanno carico di eventuali spese di rimborso. Per ottenere il servizio in tempo reale, si consiglia di inviare le richieste NEGLI ORARI DI APERTURA della biblioteca indicati su web; in caso contrario le richieste verranno evase nel primo giorno lavorativo disponibile. Le stesse regole valgono anche per il prestito interbibliotecario, a proposito del quale si precisa che i testi pubblicati negli ultimi tre anni, i manuali, le opere di consultazione e i volumi con collocazione SIFD sono esclusi dal prestito (talvolta non sono disponibili nemmeno per la fornitura documenti). Data la carenza di personale, le spedizioni avvengono appena possibile. Generalmente i PERIODI DI SOSPENSIONE TEMPORANEA del servizio di fornitura copie documenti (soprattutto se effettuato per posta) coincidono con quelli del servizio di prestito interbibliotecario, ma è sempre utile VERIFICARE eventuali sospensioni differenziate negli avvisi SUL SITO WEB http://giuridica.sba.unibo.it/

REGOLAMENTO

ACCESSO: l'accesso è libero. Per consentire una migliore erogazione dei servizi, a causa della carenza di personale, si invita a non utilizzare la biblioteca come sala di lettura di libri propri, ma solo per l'eventuale consultazione di volumi non ammessi al prestito. Grazie per la collaborazione. NORME DI COMPORTAMENTO: è richiesto un comportamento corretto e rispettoso del luogo pubblico in cui ci si trova. Trattandosi di una piccola biblioteca, si fa appello al buon senso ed all'educazione degli utenti, che in particolare non devono: danneggiare il patrimonio e le attrezzature; sottrarre indebitamente materiale; recare disturbo; prendere a prestito libri per conto altrui; stampare pagine che non siano strettamente legate alla ricerca bibliografica.