AlmaStart è uno strumento per la ricerca integrata di libri, articoli, altri documenti presenti in biblioteca o accessibili online.
Se desideri cercare un articolo di una rivista di cui conosci l’autore e il titolo o trovare le pubblicazioni su un determinato argomento troverai molto utile questo strumento: trascina l'immagine per avere la url https://almastart.unibo.it/ sempre tra i preferiti!

 

AlmaStart - trascinami

 

Come funziona?

AlmaStart si presenta con un unico box di ricerca dove è possibile inserire parole chiave, titolo e autore. È inoltre disponibile la ricerca avanzata e una vasta serie di limitatori, che aiutano a filtrare i risultati ottenuti.

AlmaStart è utilizzabile da tutti ma gli utenti dell’Ateneo potranno ottenere più risultati. Se viene utilizzato dalla rete esterna all'Ateneo, è sufficiente utilizzare il bottone “Autenticati” in alto a destra con le credenziali istituzionali per loggarsi ed essere riconosciuti come appartenenti all'Università di Bologna.

 

Risorse ricercabili in AlmaStart

  • Catalogo del Polo Bolognese
  • Catalogo ACNP per le biblioteche con codice BO* (Ateneo e Provincia di Bologna)
  • Collezioni AlmaRE (collezioni digitali acquisite dall'Ateneo: e-book, periodici elettronici, banche dati)
  • Collezioni AlmaDL (collezioni digitali prodotte dall'Ateneo: repository AMS Acta, AMS Campus, AMS Tesi di Dottorato, AMS Tesi di Laurea, AMS Historica, AlmaDL Journals)
  • Cataloghi di biblioteche e database internazionali, archivi ad accesso aperto, biblioteche digitali, fonti governative, fonti di informazione di vario tipo

I risultati mostrati sono quelli disponibili nelle biblioteche del polo o full text per gli utenti dell’Università di Bologna, ma è possibile espandere la ricerca e visualizzare anche risorse elettroniche di cui l’Università non ha l’abbonamento. E’ sufficiente, in questo caso, cliccare su “Espandi i miei risultati”.

 

Risorse ad accesso libero 

Gli utenti senza credenziali istituzionali possono comunque accedere e utilizzare AlmaStart per effettuare ricerche bibliografiche: sarà possibile ottenere le stesse informazioni che per gli utenti autenticati circa la localizzazione dei documenti fisici, mentre per le risorse online, la ricerca offrirà un elenco di risultati ridotto.

Di questi risultati, alcuni sono ad accesso riservato - in caso di interesse rivolgersi alla propria biblioteca di riferimento per l’attivazione di una richiesta di fornitura di documenti - ma molti provengono da collezioni open access con full text liberamente accessibile. Per ottenere solo i risultati liberamente accessibili, utilizzare il filtro "Accesso libero".

 

Inoltre l'Università di Bologna ha selezionato più di 60 collezioni ad accesso libero di e-book, e-journal e di banche dati. Nella descrizione della collezione è possibile visualizzare se il loro contenuto sia ricercabile direttamente in AlmaStart ("AlmaStart: Contenuto ricercabile") oppure debbano essere esplorate sulle loro piattaforme specifiche ("AlmaStart: Contenuto non ricercabile").

 

Risorse non contenute in AlmaStart

Non tutte le risorse informative a cui normalmente gli utenti accedono dai vari strumenti dell'Ateneo sono contenute nel discovery.

In particolare non sono ricercabili:

  • alcune banche dati sottoscritte dall’Ateneo: sono escluse ad esempio gran parte delle risorse giuridiche e banche dati fattuali come Reaxys o AIDA. Per l’elenco dettagliato vedi le risorse non indicizzate in AlmaStart;
  • i documenti del Catalogo del Polo RAV (Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino);
  • gli e-book e gli altri materiali elettronici delle biblioteche pubbliche del Polo Bolognese (EmiLib)

 

Come fare se voglio cercare in AlmaStart un testo citato in una pagina web (p.es. bibliografie, autori, etc.)?

  •  Utilizzare la funzione AlmaStart al volo per lanciare una rapida ricerca in AlmaStart evidenziando una chiave di ricerca (il titolo, l'ISBN, l'autore o altro) nella pagina web su cui si è posizionati.

 

Codice QR

Per accedere ad AlmaStart con lo smartphone:

AlmaStart QRcode2

  

Non perdere questo contenuto. Accetta i cookie di YouTube.

Rivedi le tue preferenze

Accetta i cookie