L'obiettivo

Rendere disponibili duemila e-book tra quelli più richiesti: questo l’obiettivo della campagna avviata dallo SBA che si prefigge di aumentare progressivamente l'offerta di manuali, saggi e altri documenti utili per lo studio in formato digitale.

L'iniziativa

L’iniziativa parte come risposta alle difficoltà incontrate dai nostri studenti nel reperire il materiale bibliografico per esami e tesi a causa dell’emergenza COVID, e prevede il coinvolgimento di numerosi editori, soprattutto italiani, ai quali viene richiesta la disponibilità a collaborare e quando possibile anche un contributo solidale, al pari di quanto fatto da molti editori internazionali.

Gli sviluppi futuri

Perché l’offerta di e-book rimanga stabile anche oltre l’emergenza il progetto prevede accordi con gli editori di medio-lungo periodo. Il mercato editoriale nazionale sconta una tradizionale diffidenza nei confronti del digitale, che si concretizza in una disponibilità molto limitata di titoli: anche solo l’obiettivo dei 2000 e-book è indubbiamente ambizioso, ma l’iniziativa potrebbe contribuire a cambiare definitivamente l’atteggiamento degli editori italiani, allineando l’offerta agli standard internazionali.

Accesso e ricerca

In questa pagina verranno raccolti sia gli e-books accessibili mediante le collezioni già sottoscritte o che verranno sottoscritte da AlmaRE e dalle Biblioteche, sia quelli resi via via disponibili grazie alla campagna e ai relativi accordi con editori e autori.

La pagina verrà continuamente aggiornata con le nuove disponibilità.
I testi saranno selezionati fra quelli in formato cartaceo maggiormente prestati nell'ultimo anno e quelli segnalati nei programmi di esame.

I testi verranno tutti catalogati nell'opac delle biblioteche dell'Ateneo, ma potranno anche essere estratti e ricercati separatamente: