L'Ateneo ha aderito al contratto nazionale CARE-CRUI con l’editore Wiley. Si tratta di un contratto trasformativo che copre sia i costi per l’accesso alla collezione Database sottoscritta dall’Ateneo, costituita dall’intero catalogo dell’editore, sia i costi per la pubblicazione in modalità Open Access su tutte le riviste ibride e full Open Access disponibili sulla piattaforma Wiley Online Library.

Il contratto non copre i costi di pubblicazione in Open Access sulle riviste Hindawi.

 

SCHEDA RIASSUNTIVA PER LA PUBBLICAZIONE

Durata contratto: 2024-2027. Attivo da luglio 2024.

Obbligo di pubblicazione in OA: No.
Requisiti per la copertura delle spese di pubblicazione: eleggibilità corresponding author (vedi FAQ specifica), rivista e tipologia articolo.

Elenco riviste eleggibili: lista [.xlsx 185 KB] 2024 (vedi FAQ specifica). 
Tipologie articoli eleggibilivedi FAQ specifica.

Fondo a disposizione: fondo nazionale annuale limitato.

Licenza: vedi FAQ specifica. 

Modalità di autoarchiviazione (Green OA): gli autori possono depositare nel repository istituzionale o nel sito web personale la versione Author’s Accepted Manuscript (AAM) (post-print) degli articoli non coperti dal contratto e renderla disponibile in Open Access con un embargo massimo di 12 mesi.

 

APPROFONDIMENTI

Quali sono gli autori “eleggibili”?

Sono “eleggibili” unicamente i corresponding authors formalmente afferenti all’Ateneo alla data di accettazione degli articoli, a condizione che per la sottomissione sia stata utilizzata l’e-mail istituzionale <nome.cognome@unibo.it> o <nome.cognome@studio.unibo.it>.

Sono “eleggibili” anche i corresponding authors a tempo determinato: professori a contratto, ricercatori TD, dottorandi, assegnisti di ricerca, specializzandi, etc.

Wiley prevede che un articolo possa avere un solo corresponding author, il quale non può essere modificato dopo l’accettazione dell’articolo stesso da parte dell’editore.

Quali sono le riviste “eleggibili”?

Le riviste ibride e le riviste full Open Access disponibili sulla piattaforma Wiley Online Library.

Consulta la lista [.xlsx 185 KB] 2024 delle riviste “eleggibili”.

Il contratto non copre i costi di pubblicazione in Open Access sulle riviste Hindawi: l’editore ha in programma di eliminare in tempi brevi il marchio Hindawi e di rendere disponibili tali riviste, con marchio Wiley, sulla piattaforma Wiley Online Library.

Via via che le riviste ex-Hindawi entreranno nella piattaforma Wiley Online Library, saranno integrate nel contratto e gli articoli pubblicati in tali riviste diventeranno “eleggibili” per la pubblicazione ad accesso aperto con la copertura del contratto stesso, seguendo il medesimo flusso di pubblicazione delle altre riviste full Open Access.

Quali sono le tipologie di articolo “eleggibili”?

Le tipologie di articolo coperte dal contratto sono:

  • Abstract
  • Announcement
  • Article Note
  • B2B
  • Brief Communication
  • Career and Management
  • Case Report
  • Case Study
  • Commentary
  • Concern
  • Correspondence
  • Cover
  • Custom Content
  • Data Article
  • Editorial
  • Education
  • Erratum
  • Events
  • Index
  • Introduction
  • Issue Information
  • Lecture
  • Media Review
  • Meeting Report
  • Method and Protocol
  • News
  • Obituary
  • Off-Line Licenses
  • Opinion
  • Perspective
  • Practice and Policy
  • Profile
  • Rapid Publication
  • Research Article
  • Research Letter
  • Retraction
  • Review Article
  • Short Communication
  • Technical Note
  • Withdrawal

Cosa accade in caso di esaurimento del fondo nazionale annuale?

Il contratto copre la pubblicazione in Open Access di un numero limitato di articoli.

In caso di esaurimento della disponibilità l’editore inibisce sulla propria piattaforma la possibilità di richiedere la copertura delle spese di pubblicazione in Open Access tramite il contratto, non mostrando più il nostro Ateneo nella lista delle istituzioni che hanno un accordo di questo tipo attivo.

  • Per articoli su riviste ibride gli autori avranno la possibilità di scegliere se pubblicare ad accesso riservato (senza pagare alcuna fee) oppure in Open Access (sostenendo le spese a proprio carico).
  • Per articoli su riviste full OA, invece, per procedere sarà necessario sostenere le spese di pubblicazione in Open Access.

All’inizio dell’anno successivo sarà attivata la nuova copertura annuale, pertanto gli autori potranno nuovamente pubblicare in Open Access con la copertura del contratto; il nuovo fondo annuale, però, potrà essere utilizzato unicamente per gli articoli accettati nell’anno a cui il fondo si riferisce: non potranno, cioè, essere pubblicati in Open Access con la copertura del contratto articoli accettati l’anno precedente.

Qual è il tipo di licenza con cui saranno pubblicati gli articoli?

La licenza standard è la CC BY, tuttavia:

  • nel 2024 gli autori potranno optare anche per la licenza CC BY-NC-ND;
  • nel 2025 per pubblicare con una licenza diversa da quella CC BY gli autori dovranno contattare il team di supporto Wiley tramite la “dashboard” di sottomissione;
  • dal 2026 sarà disponibile solo l’opzione CC BY. Gli autori che desiderino pubblicare articoli con altre licenze potranno procedere al di fuori del contratto e sostenere autonomamente i costi di pubblicazione in Open Access con fondi differenti da quelli contrattuali. 

L’autore mantiene tutti i diritti sull’articolo pubblicato che può essere depositato nel repository istituzionale dell’Ateneo (IRIS) e sul sito web personale dell’autore e reso accessibile senza embargo immediatamente dopo la pubblicazione da parte dell’editore.

Quando avviene la pubblicazione in modalità Open Access?

 Dopo la verifica dell’affiliazione e l’autorizzazione alla pubblicazione da parte dell’Ateneo.

Quali sono i costi esclusi dalla copertura del contratto?

 Restano esclusi altri costi di pubblicazione come submission fees, color pages e overlength pages fees, etc.

Dove trovo informazioni aggiuntive sul contratto?